Un’Amatriciana per Amatrice

UN’AMATRICIANA PER AMATRICE, RACCOLTI 50MILA EURO

Si chiude, con un successo, l’iniziativa di solidarietà un’Amatriciana per Amatrice, messa in campo dai ristoratori Fiepet Confesercenti in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città del Vino.

L’evento ha coinvolto centinaia di imprese della ristorazione, in Italia ma anche in Paesi esteri come il Messico, il Brasile e la Francia, che hanno proposto nel loro menu, nella settimana tra il 12 ed il 18 settembre, una ‘amatriciana per la ricostruzione’, destinandone i proventi alla ricostruzione.

In questo modo, i ristoratori hanno raccolto già circa 50mila euro: una cifra parziale, visto che i versamenti al fondo di solidarietà predisposto per l’iniziativa stanno ancora arrivando.

Le somme raccolte verranno devolute interamente al sostegno delle attività della ristorazione, del commercio e della ricettività dei comuni di Amatrice, Accumuli, Arquata del Tronto e Pescara del Tronto.